2036_38_MM_Header_2000x620px_RZ.jpg

IKEA comunica nuovi obiettivi di sostenibilità

Spreitenbach - 8-6-2018 | Impresa
  • IKEA si impegna a eliminare i prodotti in plastica monouso entro il 2020.
A giugno 2018, IKEA ha comunicato i suoi nuovi obiettivi di sostenibilità fino al 2030, che riguardano anche la Svizzera. Da un lato, IKEA ridurrà drasticamente le emissioni di anidride carbonica: in media del 70% per prodotto. Dall’altro lato, vuole ispirare e favorire i propri clienti a vivere in modo sostenibile,  consentire loro di limitare le emissioni e contribuire a un mondo con meno rifiuti.

Gli impegni chiave sono:

 
  • Eliminare tutti i prodotti in plastica monouso dall’assortimento IKEA a livello mondiale e dai ristoranti per clienti e collaboratori presenti nei negozi entro il 2020.
  • Ridurre in media del 70% le emissioni di CO2 per prodotto e adottare ulteriori misure per assorbire e diminuire ancora di più le emissioni di CO2.
  • Progettare tutti i prodotti IKEA con nuovi principi circolari al fine di usare soltanto materiali rinnovabili e riciclati.
  • Offrire servizi che rendano più facile portare a casa i prodotti, prendersene cura e passarli ad altri. In Svizzera, nel negozio IKEA di Spreitenbach, abbiamo lanciato l’iniziativa pilota «Second Life Project», grazie alla quale i clienti possono restituire la mobilia usata, che viene poi rivenduta in negozio.
  • Aumentare la percentuale di piatti di origine vegetale nell’offerta gastronomica di IKEA – come gli hot dog vegani che saranno lanciati a livello mondiale ad agosto 2018.
  • Raggiungere le emissioni zero per le consegne a casa entro il 2025.
  • Estendere l’offerta di soluzioni a energia solare per la casa a costo accessibile a 29 mercati IKEA entro il 2025.
  • In Svizzera, IKEA offre pannelli solari per uso domestico in tutti i negozi già dal 2014. IKEA è attualmente il secondo principale fornitore di impianti fotovoltaici domestici in Svizzera.
«Sono orgoglioso dei grandi passi che intraprenderemo prossimamente per rendere IKEA più sostenibile. Eliminare i prodotti in plastica monouso e ridurre in media del 70% le emissioni di CO2 dei prodotti sono obiettivi fantastici. Soprattutto attendo con impazienza di migliorare la nostra offerta gastronomica e di ottimizzare le consegne a casa!», afferma Lorenz Isler, responsabile della sostenibilità di IKEA Svizzera.
Foto a sinistra: Lorenz Isler, responsabile della sostenibilità di IKEA Svizzera

PR Manager IKEA Svizzera

Alexander Gligorijevic, Corporate Communications
Müslistrasse 16, 8957 Spreitenbach

Tel:
+41 58 853 36 55
Mobile:
+41 79 387 42 19
E-mail:
alexander.gligorijevic@ikea.com