_DSC8457_Header_2000x620.jpg

IKEA Svizzera lancia stazioni di ricarica per le automobili elettriche

Schweiz - 24-11-2016 | Sostenibilità

A sostegno della sua strategia di sostenibilità globale, IKEA Svizzera mette a disposizione dei clienti, gratuitamente in tutti i suoi nove negozi della Svizzera, 72 stazioni di ricarica da 22kW per le auto elettriche. Inoltre, l'azienda sostituirà progressivamente la propria flotta con automobili elettriche. 

_DSC8457.jpg
_DSC8510.jpg
_DSC8150.jpg

Da sempre la sostenibilità ha un ruolo centrale da IKEA. E in questo senso, la mobilità è un tema importante. Il trasporto di clienti e personale rappresenta con il 7% una fetta importante del totale delle emissioni di CO2 di IKEA Svizzera. Con le stazioni di ricarica per le auto elettriche, l’azienda offre ora ai propri clienti la possibilità di visitare i suoi negozi in modo ecologico. La ricarica infatti è gratuita. 

Energia elettrica da fonte idroelettrica certificata 
A livello mondiale, IKEA offre in oltre 120 negozi di 22 paesi stazioni di ricarica gratuite per i veicoli elettrici. Dal mese di ottobre, anche tutti i nove negozi della Svizzera sono equipaggiati di stazioni di ricarica elettrica. Se è vero che le auto elettriche non producono CO2, tuttavia la loro eco-sostenibilità dipende fra l'altro, anche dal fatto che l’energia elettrica provenga da fonti rinnovabili. Le stazioni di ricarica di IKEA Svizzera forniscono perciò esclusivamente energia elettrica di origine idroelettrica certificata. 
Lorenz Isler, responsabile sostenibilità di IKEA Svizzera, spiega i motivi della scelta:

„Grazie alle stazioni di ricarica elettrica, i clienti con un’auto elettrica possono fare i loro acquisti da noi e nel frattempo ricaricare gratuitamente la batteria della loro auto. Questo ci permette di offrire ai nostri clienti un valore aggiunto e nello stesso tempo di essere più facilmente raggiungibili. Senza contare il contributo alla riduzione delle emissioni di CO2 nel traffico motorizzato svizzero." 

IKEA vede il futuro nelle auto elettriche 
Una parte della strategia di sostenibilità di IKEA si orienta al raggiungimento dell’autonomia energetica e sul piano delle risorse. Ciò vale per tutti i settori: l'azienda in sé, la clientela e il personale. IKEA ha perciò deciso di sostituire progressivamente la propria flotta di autoveicoli: la nuova e rielaborata Car Policy di IKEA Svizzera raccomanda l’acquisto di auto elettriche. I negozi IKEA sono incoraggiati ad acquistare almeno un’auto elettrica al prossimo acquisto di un autoveicolo. Il secondo autoveicolo, considerando l’autonomia ancora limitata delle auto elettriche, può essere ancora una vettura ibrida. 

La Norvegia punta tutto sulle auto elettriche, la Svizzera segue a distanza 
A partire dal 2025, in Norvegia tutte le automobili di nuova immatricolazione dovranno essere elettriche. Per i veicoli convenzionali con motore a combustione interna, i/le norvegesi intendono addirittura introdurre un divieto di vendita. In Svizzera, il parco di autovetture elettriche è cresciuto rapidamente negli ultimi anni, tuttavia rappresenta solo circa l’1% del totale dei veicoli. La Confederazione ha inoltre demandato la costruzione di una rete di stazioni di ricarica al settore privato. 

Ecocompatibili e vantaggiose
Le auto elettriche sono un po’ più costose al momento dell’acquisto, in particolare a causa del costo della batteria, sono però più convenienti in quanto a manutenzione. In Svizzera, sono esenti dalla tassa sulle automobili (4% del valore di acquisto) e dall’accisa sugli oli minerali per carburanti e nella maggior parte dei cantoni (ad eccezione di AG, AI, SH, SZ) anche dalla tassa di circolazione. Nel numero del 27 aprile 2016, la rivista „saldo" ha calcolato che con una percorrenza di 30'000 chilometri l'anno e un ammortamento sull’arco di 8 anni, una Renault ZOE elettrica è più conveniente di una Renault CLIO a benzina. 

PR Manager IKEA Svizzera

Alexander Gligorijevic, Corporate Communications
Müslistrasse 16, 8957 Spreitenbach

Tel:
+41 (0)58 853 36 55
Mobile:
+41 (0)79 387 42 19
E-mail:
alexander.gligorijevic@ikea.com