PH146583Header.jpg

La nuova collezione limitata: la storia di EFTERTANKE

Spreitenbach - 22-8-2017 | Prodotti
  • Ceramica modellata a mano e rifinita
  • Tessili intrecciati a mano
  • Carta fatta a mano
Ogni prodotto ha la sua storia da raccontare: dove è stato realizzato, con quali tecniche e materiali e, soprattutto, chi l’ha fatto? Ecco EFTERTANKE, la nostra sesta collezione in edizione limitata realizzata a mano da artigiane/i delle imprese sociali in Tailandia
 

La storia di EFTERTANKE ha inizio sulle montagne del nord della Tailandia, in una zona caratterizzata da fitte foreste e da un’importante tradizione culturale. È la storia delle tribù collinari nomadi e della loro lotta per la sopravvivenza, di antiche tecniche artigianali e di nuovi modi di prendersi cura della terra. È una storia vera e straordinaria, che racconta di un’impresa sociale che ha cambiato una regione e la vita dei suoi abitanti.
 
EFTERTANKE è la nostra più recente collezione in edizione limitata e comprende tessili intrecciati a mano, ceramica modellata a mano e rifinita e prodotti in carta fatta a mano. Le mani che hanno dato vita a EFTERTANKE appartengono ai tanti artigiani/e esperte del progetto di sviluppo Doi Tung, un’impresa sociale che lavora allo scopo di garantire lavori dignitosi, scuole e assistenza sanitaria a un’intera comunità.

Il lavoro dignitoso fa parte del design

Il progetto di sviluppo Doi Tung ha introdotto la lavorazione artigianale della ceramica in questa regione durante la riforestazione della zona. Inizialmente, l’argilla rossa locale veniva mescolata con il vetiver – una specie erbacea resistente, utilizzata per stabilizzare i suoli erosi – per creare semplici portavasi da destinare al vivaio del progetto. In seguito, la tecnica di preparazione dell’argilla è stata affinata per resistere alle elevate temperature di cottura, permettendo alle artigiane/i esperte di Doi Tung di realizzare bellissimi oggetti di design di alta qualità.

Ogni pezzo è unico

Le leggere imperfezioni – alcune volute, altre organiche – rendono ogni oggetto in ceramica un pezzo unico della collezione EFTERTANKE. Queste imperfezioni sono la celebrazione del tocco umano e sono la dimostrazione delle abilità delle artigiane/i che hanno creato la collezione.
 

„In questa collezione, le imperfezioni sono l’elemento più importante. A Doi Tung, sono i forni a determinare il design. Le variazioni di temperatura influenzano la smaltatura e conferiscono a ogni singolo prodotto una struttura della superficie unica.”

Karin Gustavsson, Creative Leader, IKEA

La storia di Doi Tung

30 anni fa, vivere nella regione di Chiang Rai, nel nord della Tailandia, era davvero pericoloso. Quest’area, infatti, faceva parte del Triangolo d’Oro, una regione nota per il traffico illegale di droga. Le tribù collinari non erano civilizzate ed erano solite falciare e bruciare le colture per assicurarsi una sussistenza di base e coltivare i papaveri da destinare al traffico illegale di droga. Il progetto di sviluppo Doi Tung è stato avviato nel 1988, con l’obiettivo di fronteggiare i problemi della deforestazione, della povertà e della mancanza di opportunità, che consentissero di vivere all’insegna della legalità. Questo progetto è attivo in 29 villaggi e raggiunge più o meno 2’000 famiglie, per un totale di circa 11’000 persone. A questa collezione, che conta oltre 200’000 pezzi, hanno lavorato 331 artigiani, di cui il 74% sono donne. La partnership IKEA con Doi Tung è stata avviata nel 2012.
 
Guarda il filmato sulla collaborazione con Doi Tung.

Scarica le immagini, il PDF con i prezzi e altre informazioni da questa pagina, in alto a sinistra.

Prodotti e Immagini

Manuel Rotzinger, PR Specialist IKEA Svizzera
Müslistrasse 16, 8957 Spreitenbach

Tel:
+41 58 853 36 55
Mobile:
+41 79 887 29 34
E-mail:
manuel.rotzinger@ikea.com