PE367298_lowres_450px_header.jpg

IKEA Svizzera realizza un eccellente risultato in condizioni di mercato stagnanti

Spreitenbach - 17-10-2019 | Impresa

IKEA Svizzera chiude l’esercizio passato (iniziato il 1° settembre 2018 e conclusosi il 31 agosto 2019) con un fatturato di CHF 1’138 milioni, in progressione del 3,7% rispetto all’anno precedente. Al brillante risultato hanno contribuito i negozi con una crescita del 2,7%, mentre Services e IKEA Food hanno fornito un apporto rispettivamente pari al 9% e all’1,7%. Un contributo particolarmente importante è giunto ancora una volta dall’online, con un aumento a due cifre del 17%. La quota del commercio online sul fatturato complessivo si colloca ora al 9,1%.

«È gratificante osservare che, dopo 45 anni di presenza sul mercato svizzero, anche nel corso dell’ultimo esercizio IKEA è riuscita a consolidare e ampliare ulteriormente la sua posizione», afferma Jessica Anderen, CEO di IKEA Svizzera dal 1° ottobre. «Un incremento del 3,7% in un mercato stagnante è un risultato notevole su cui desidero costruire. Quest’anno intendiamo focalizzarci ancora di più sull’online e al tempo stesso ampliare ulteriormente la nostra offerta di servizi per continuare a migliorare l’esperienza del cliente.»
Jessica_Anderen.jpg

Riguardo alla vigorosa crescita registrata dalle attività online afferma: «Constatiamo che il commercio online genera ora un fatturato pari a quello di un negozio di medie dimensioni. Con il nostro concetto di "Flat Pack" disponiamo di una gamma ottimizzata per la spedizione e la consegna che ci fornisce un’eccellente piattaforma per le attività online. Al contempo, i negozi rimangono una componente indispensabile dell’offerta di IKEA Svizzera, sia come fonte d’ispirazione per l’arredamento sia come canale di vendita, che modernizziamo e adattiamo continuamente alle abitudini delle visitatrici e dei visitatori.» 

Infine, aggiunge: «Ho alle spalle un’esperienza trentennale in IKEA, ma non ricordo un periodo più impegnativo, più dinamico ed emozionante nel commercio al dettaglio. Ci troviamo nel mezzo della trasformazione, in cui come azienda ci reinventiamo in un mondo online/offline – mantenendo inalterate le formule collaudate. Il risultato complessivo – pari a una crescita del 3,7% – raggiunto grazie all’impegno di tutto il nostro personale, è pertanto motivo di grande soddisfazione e motivazione.»

I nuovi box collocati di fronte a tutti i negozi velocizzano e agevolano il ritiro

Alla luce delle nuove abitudini comportamentali dei clienti, IKEA Svizzera ha costruito davanti ai negozi nuovi box per il ritiro – i cosiddetti «IKEA Collect Boxes». In questo modo è possibile non solo acquistare articoli IKEA 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, ma anche ritirarli al di fuori degli orari di apertura. Inoltre, ritirare gli articoli è ancora più comodo e si riducono i tempi di attesa rispetto al ritiro al Servizio Clientela. I box possono contenere articoli di tutte le dimensioni – dall’armadio al divano e naturalmente anche piccoli oggetti. Il costo del servizio dipende dal valore della merce, il prezzo minimo è di CHF 10. Il servizio sarà disponibile presso tutti i negozi IKEA in Svizzera a partire da fine ottobre, ad eccezione di San Gallo e Dietlikon, dove i box verranno introdotti prossimamente. 

IKEA_COLLECT_BOX.jpeg
Una crescita del 5% anche per il Gruppo Ingka

Nell’ultimo esercizio il Gruppo Ingka, del quale fa parte anche IKEA Svizzera, ha realizzato un fatturato di 36,7 miliardi di euro, pari a un aumento del 5,0% rispetto all’anno precedente a fronte di tassi di cambio costanti. L’esercizio è stato caratterizzato da numerosi investimenti, tra cui l’apertura di negozi IKEA in centri urbani, l’ampliamento della rete di fornitori e l’accelerazione degli investimenti in energie rinnovabili e sviluppo digitale. Un andamento in linea con gli sforzi compiuti dal Gruppo per assumere un profilo più accessibile, confortevole e sostenibile.

Il Gruppo Ingka

Con 367 negozi IKEA in 30 paesi, il Gruppo Ingka è il più grande rivenditore in sistema franchising di IKEA. Lo scorso anno, 160’000 collaboratori hanno accolto circa 838 milioni di visitatori nei negozi IKEA, mentre IKEA.com ha registrato 2,35 miliardi di visite. Nell’esercizio 2018 il Gruppo Ingka ha conseguito un aumento del fatturato globale del 4,7%.

IKEA Svizzera in breve
Nel 1973 IKEA apre a Spreitenbach il suo primo negozio al di fuori della Scandinavia. Oggi, IKEA Svizzera gestisce nove negozi in diverse sedi. Jessica Anderen dirige l’azienda in qualità di CEO dall’ottobre 2019. IKEA Svizzera impiega circa 2800 collaboratrici e collaboratori e genera un fatturato annuo di circa 1,1 miliardi di franchi.

Prodotti e Immagini

Simona Crivelli, Addetta stampa IKEA Svizzera
Müslistrasse 16, 8957 Spreitenbach

Mobile:
+41 79 439 69 92
E-Mail:
simona.crivelli@ikea.com