IKEA_Secondhand_Market_high - Banner Newsroom.jpg

Sostenibile e gratuito: IKEA Svizzera organizza 9 mercati seconda mano in un solo giorno

Spreitenbach - 2-6-2022 | Sostenibilità

Bighellonare al sole con gli amici da una bancherella all’altra alla scoperta di tesori di seconda mano a prezzi convenienti: la stagione dei mercatini delle pulci è entrata nel vivo. Per la prima volta, anche IKEA Svizzera invita ad andare a caccia di affari divertendosi in compagnia: sabato 11 giugno il negozio di arredamento svedese organizzerà 9 mercatini seconda mano in totale davanti a ognuno dei suoi punti vendita in tutta la Svizzera. Per l’occasione i membri d’IKEA Family potranno vendere i loro vecchi mobili e accessori d’arredo. Tutti i clienti e le clienti IKEA, gli appassionati di mercatini delle pulci e le famiglie saranno i benvenuti: l’ingresso è libero.

In Svizzera il mercato seconda mano va molto di moda. Secondo uno studio di Consumer Survey del 2020, due svizzeri su tre acquistano mobili usati da occasionalmente a regolarmente.

«Il mercato seconda mano non è solo particolarmente conveniente, è anche più sostenibile rispetto all’acquisto di un prodotto nuovo. IKEA nota il crescente interesse della sua clientela nel rivendere pezzi usati o andarne alla ricerca mirata. Per questo vorrebbe offrire ad ancora più persone la possibilità di dare una seconda vita a prodotti ben conservati, prolungandone così la durata di utilizzo», ha dichiarato Franziska Barmettler, Country Sustainability Manager di IKEA Svizzera.


Un sabato un po’ diverso da IKEA

Ecco, dunque, che per la prima volta IKEA organizza mercati seconda mano davanti a tutti i suoi negozi in Svizzera: a Aubonne, Vernier, Grancia, Lyssach, Rothenburg, Pratteln, Spreitenbach, Dietlikon e San Gallo. Prima dell’evento i soci IKEA Family interessati hanno potuto registrare gratuitamente la propria bancherella presso il negozio di loro scelta — e non solo per vendere prodotti IKEA. L’ingresso è libero anche per tutti i visitatori. Al mercatino dell’usato IKEA dell’11 giugno gli appassionati del mercato seconda mano non andranno solo a caccia di occasioni: il negozio garantirà un’atmosfera conviviale e rilassata con bevande fresche e una selezione di deliziosi snack come, ad esempio, l’hot dog vegetariano e le polpette vegane. Vi saranno inoltre altre attività e giochi a premi per tutta la famiglia.

 

Nei Circular hub IKEA si prolunga il ciclo di vita dei prodotti

IKEA persegue l’idea di prolungare la durata utile dei prodotti già con i suoi Circular hub, che l’azienda svedese ha lanciato nell’ultimo anno in tutti i negozi IKEA della Svizzera così come nello shop online. Il principio è molto semplice: con il servizio «Seconda vita» la clientela può vendere al negozio i suoi vecchi mobili IKEA, che poi ricevono l’opportunità di trovare una nuova casa. L’11 giugno il Circular hub sarà presente come di consueto in tutti i negozi nonché anche nel mercato seconda mano. Quel giorno i membri IKEA Family approfitteranno di un 15% di sconto su tutti i prodotti nel Circular hub.

IKEA si è posta l’obiettivo di avere un impatto positivo sul clima e diventare circolare entro il 2030. Pertanto, entro il 2030, nei prodotti IKEA saranno impiegati esclusivamente materiali rinnovabili e riciclati e saranno mantunuti in circolo più a lungo con lo scopo di aumentarne la durata di utilizzo.

Prodotti e Immagini

IKEA Svizzera
Müslistrasse 16, 8957 Spreitenbach

E-Mail:
pr.ch@ikea.com